Come ridurre lo spreco di cibo in casa

Ci sono piccoli gesti quotidiani che possiamo fare per ridurre lo spreco di cibo in casa.

Se continui a buttare la lattuga nascosta in fondo al frigo, oppure non sai cosa fare con il cibo che avanza a cena, ecco qualche piccolo trucchetto casalingo per evitare di far finire la tua spesa (e i tuoi soldi) nel cestino dell’immondizia!

Pianifica e prepara

Pianificare i pasti consente di ottimizzare non solo il nostro modo di fare la spesa, evitando di comprare cibo che non mangeremmo, ma anche di utilizzare al meglio quello che già abbiamo in dispensa. Inoltre, prima di andare al supermercato, è sempre meglio fare una ricognizione nel frigo e nei mobili in cucina e fare una lista della spesa, cartacea o con un’app.

Infine, ammettiamolo, tagliare le verdure richiede tempo e spesso, evitiamo di cucinarle e mangiarle perché magari siamo in ritardo. Prendiamo l’abitudine di fare a pezzi frutta e verdura in anticipo, così la pigrizia non l’avrà vinta!

Avanzi in ordine

Nel caso abbiamo un po’ esagerato con le quantità, non buttiamo gli avanzi! Possiamo conservarli in un contenitore ermetico riutilizzabile ed etichettarli indicando contenuto e data di conservazione. Potremo poi congelarli o conservarli in frigo, a seconda di quando pensiamo li mangeremo. In questo modo, potremo utilizzarli per un pasto veloce a lavoro o se facciamo tardi a rientrare in casa.

Lista in vista

Sapete davvero cosa c’è nel vostro frigorifero? Quante volte vi è capitato di buttare alimenti perché vi eravate dimenticati di averli acquistati? C’è un piccolo trucco, per evitare questo spreco! Fate una lista degli alimenti facilmente deperibili che avete nel frigo: ricotta, mozzarelle, frutta, vegetali… Fatto? Adesso mettetela sullo sportello del frigo o su un punto ben in vista della vostra cucina. Vedrete che troverete il modo di consumare gli alimenti più delicati prima, senza buttare altro cibo!

Ricette svuotafrigo

E che ci mangiamo sta sera? Sappiamo che avete ripetuto questa frase almeno quattro volte nell’ultima settimana. Per questo il consiglio sempreverde che ci sentiamo di darvi è: facciamo una bella ricetta svuotafrigo? Zuppe, frittate, torte salate, gateaux di patate rivisitati, insomma l’importante è avere un pizzico di creatività, e se proprio non vi viene l’ispirazione, googolate “ricetta svuotafrigo” e buon divertimento!

Per aiutarti a ricordare questi trucchetti anti-spreco abbiamo creato una divertente infografica che puoi salvare!

Quali sono i tuoi segreti per una dispensa zero waste? Scrivicelo nei commenti in fondo alla pagina!

Ridurre lo spreco di cibo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.